Intestazione
Meteo: Poco Nuvoloso. Temperatura 3°C con vento da WNW a 46 Km/h.

Pubblicità

Donazione

Donazione a Oulx.org

Per contribuire alle spese di hosting, al mantenimento del sito, della webcam e di tutti i servizi che Oulx.org propone gratuitamente ai visitatori è possibile inviare una donazione all'autore del sito.

Clicca qui per saperne di più.

2 Agosto........

Diego alle 07:39 del 2 agosto 2009 scrive

Alla cortese attenzione dell'associazione Pro Loco di Oulx
Leggo, e riporto, dal mio fido Zingarelli.
TEMPORALE: "Perturbazione atmosferica locale, di breve durata, accompagnata da raffiche di vento, rovesci di pioggia, talvolta grandine e scariche elettriche".
In virtù di questo strano fenomeno atmosferico, oggi 2 Agosto, è stato annullato un pomeriggio di festa in paese. Non sarebbe stato meglio aspettare l'evolversi del su detto fenomeno prima di prendere decisione così drastica?

Anonimo alle 02:36 del 3 agosto 2009 scrive

Caro Sig. Merlo ma lei non ha altro da fare che criticare sempre l'operato degli alri, provi qualche volta a essere responsabile di qualcosa e poi si renderà conto quanto è difficile prendere delle decisioni. Quindi le critiche sono belle, ma per favore prima di criticare ci pensi bene non due volte ma 100 volte!!!

Anonimo alle 03:36 del 3 agosto 2009 scrive

Alla cortese attenzione del sig. Merlo

Gentile signor Merlo,
visto che ha lo Zingarelli in mano, la pregheremmo - oltre che ricopiare le parole dal libro per scriverle su un forum - di leggerle con attenzione. Altrimenti rischia di scrivere "tavanate"...

Proprio perchè lei nella posta che ci ha inviato, ha riportato la definizione che il temporale è "breve".
Ma il problema non è stato il temporale, bensì il diluvio, che ha investito l'Alta Valle ed è durato tutta la mattinata, quasi fino alle ore 13 (se n'è accorto?).

Poi, alla sera, è logico e troppo facile scrivere come fa lei - col senno di poi - "...Potevate prevedere che al pomeriggio arrivava un sole che spaccava le pietre...".

Ma dato che anche le previsioni meteo non davano miglioramenti previsti, e non abbiamo il dono di modificare le condizioni del tempo, si è preferito rinviare a malincuore la seconda giornata di festa, iniziata alla grande sabato mattina.

Non sappiamo se ne è a conoscenza, ma per organizzare una Sagra dei Gofri, con almeno sei postazioni e preparare kg e kg di pastella, bisogna preparare le cose molte ore prima: l'improvvisazione non è una buona abitudine, in questi casi.

Ed infatti, in accordo con l'amministrazione comunale, abbiamo stabilito di non "sprecare" un'occasione di festa a causa del maltempo, ma di rinviarla di una settimana, per dare il meglio.

Non siamo perfetti, ma ci sforziamo - nei nostri limiti - ad organizzare le cose: tale iniziativa non è stata "annullata" com afferma lei (seconda tavanata scritta), bensì rinviata di soli 7 giorni, alla settimana successiva, domenica 9 agosto, in modo che la festa sia davvero bella, la piazza sia di nuovo viva e piena di gente con il mercatino.

Ieri abbiamo inviato la comunicazione agli organi stampa, stampato decine di manifesti appesi per il paese, in cui è stata data notizia di questa modifica.

Lei stesso sa tutte queste cose, perchè è venuto nel pomeriggio di ieri per avere informazioni (sottovoce) dall'impiegata dell'ufficio, per poi uscire di soppiatto. Eppure in sede c'erano alcuni componenti del direttivo Pro Loco, quindi poteva benissimo chiedere, senza paure o timori...

Infine, la serata di ballo liscio delle ore 21 non è stata annullata, proprio perchè c'era la garanzia del coperto, e infatti tante persone sono venute al palatenda per ballare e divertirsi con Gli Smeraldi.

Sperando di averle chiarito vari dubbi, invitandola ad usare bene il dizionario, la salutiamo cordialmente, e la aspettiamo in Piazza Garambois per mangiare i gofri domenica prossima.

Il consiglio direttivo della Pro Loco

Diego alle 06:46 del 3 agosto 2009 scrive

Trattasi di vocabolario e non di dizionario, nella fattispecie. Se poi sono negati il diritto di critica e la richiesta di informazioni (sottovoce?) ne prenderò nota. Rimane il fatto che, in un pomeriggio di sole, seppur dopo il diluvio universale, molti turisti venuti ad Oulx per l'occasione, si siano trovati decisamente spiazzati.
Sempre cordialmente

P.S. Desolato ma ai supposti ed anonimi cittadini di Oulx non mi vien fatto di rispondere......

Anonimo alle 08:21 del 4 agosto 2009 scrive

Sono un commerciante del centro di Oulx, e nn sono affatto d'accordo con le parole del sig Merlo. E' semplice stare seduto dal computer alle 8 di sera e scrivere critiche a gente che fa volontariato, o che lavora dal mattino alla sera per
migliorare il paese, soprattutto per quanto riguarda il maltempo.
La Pro Loco ha fatto benissimo a rinviare la fiera e la festa, iniziata sabato con ottimi mercatini (nn come le cineserie della Scapulera)), perché così la prossima settimana avremo un´altra giornata con i mercatini e manifestazioni, con tantissima gente in strada e nei negozi, aiutando la nosrra economia turistica.
Poi, é ovvio che sia dispiaciuto a tutti il rinvio, ma credo soprattutto a chi ha organizzato la festa, considerato che queste cose x farle bene han bisogno di molto lavoro gratuito e fatica.
Ho visto con i miei occhi Tanzilli, Piras e altri della Pro Loco spostare tavoli, smontare e rimontare le cose sotto il diluvio, così come il tapezzamentoin paese di avvisi: é davvero scorretto, dopo tutto questo, fare come Merlo e sparare sentenze su un forum, dalla propria poltrona.
Grazie quindi alla pro loco e ai suoi volontari, che stanno facendo bene, con tante mabifestazioni x il paese.
personalmente, ho rinnovato la tessera molto volentieri, perché da un anno a questa partw vedo che l'associazione é rinata alla grande, e se il nuovo Comune li aiuterà davvero, si potranno fare grandi cose per il paese.
Forza Pro Loco, noi commercianti siamo con voi, e speriamo che domenica 9 faccia davvero bello! (gufi a parte)

Anonimo alle 08:23 del 4 agosto 2009 scrive

Sono un commerciante del centro di Oulx, e nn sono affatto d'accordo con le parole del sig Merlo. E' semplice stare seduto dal computer alle 8 di sera e scrivere critiche a gente che fa volontariato, o che lavora dal mattino alla sera per
migliorare il paese, soprattutto per quanto riguarda il maltempo.
La Pro Loco ha fatto benissimo a rinviare la fiera e la festa, iniziata sabato con ottimi mercatini (nn come le cineserie della Scapulera)), perché così la prossima settimana avremo un´altra giornata con i mercatini e manifestazioni, con tantissima gente in strada e nei negozi, aiutando la nosrra economia turistica.
Poi, é ovvio che sia dispiaciuto a tutti il rinvio, ma credo soprattutto a chi ha organizzato la festa, considerato che queste cose x farle bene han bisogno di molto lavoro gratuito e fatica.
Ho visto con i miei occhi Tanzilli, Piras e altri della Pro Loco spostare tavoli, smontare e rimontare le cose sotto il diluvio, così come il tapezzamentoin paese di avvisi: é davvero scorretto, dopo tutto questo, fare come Merlo e sparare sentenze su un forum, dalla propria poltrona.
Grazie quindi alla pro loco e ai suoi volontari, che stanno facendo bene, con tante mabifestazioni x il paese.
personalmente, ho rinnovato la tessera molto volentieri, perché da un anno a questa partw vedo che l'associazione é rinata alla grande, e se il nuovo Comune li aiuterà davvero, si potranno fare grandi cose per il paese.
Forza Pro Loco, noi commercianti siamo con voi, e speriamo che domenica 9 faccia davvero bello! (gufi a parte)

Alessandra alle 03:07 del 4 agosto 2009 scrive

Accolgo la replica della Pro Loco, appoggiata dal commerciante di Oulx.
Sebbene i bollettini meteo (Arpa Piemonte ad esempio) non indicassero
alcun livello di allerta, le condizioni del tempo si presentavano troppo instabili per permettere lo svolgimento di un evento all'aperto.
Tengo qui conto non solo delle esigenze dei turisti - pronti ad uscire appena riappare il sole - ma soprattutto
delle necessità degli organizzatori e degli espositori
(molti dei quali vendono merci deperibili o facilmente corruttibili dalle intemperie!).
Comprendo tuttavia anche la protesta di Diego e spero che l'incomprensione si possa risolvere con
un confronto tra le due posizioni "in lotta".

Saluti
Alessandra Longo

Anonimo alle 12:58 del 6 agosto 2009 scrive

Da villeggiante, e pagante Ici, sinceramente non mi fa nè caldo nè freddo se la sagra dei gofri sarà questa domenica in piazza: se non ho potuto mangiarli il 2, li mangerò più volentieri il 9...quindi non capisco questo signor Merlo di cosa si lamenti, visto che la Pro Loco ha avvisato sia all'ufficio informazioni che con dei manifesti, l'avvenuto cambio di programma. Sono stato uno dei tanti che è salito in paese apposta per chiedere, e le ragazze dell'ufficio mi hanno risposto con molta cortesia. Mah...cosa c'è da lamentarsi?

Secondo me, cari cittadini di Oulx, dovreste volervi più bene e sostenere le vostre associazioni: soprattutto chi fa volontariato e si fa il mazzo per organizzare le manifestazioni per noi...altro che diritto di critica...date una mano!

Mi capita (per forza) di girare anche a Sauze d'Oulx e Bardonecchia in questi giorni, e credetemi, non ci sono tutte le iniziative e manifestazioni che invece quest'anno la vostra Pro Loco ha organizzato a Oulx. Magari ce l'avessimo anche a Torino un'associazione simile...la nostra Pro Loco di città è quasi invisibile.

Poi, non ho capito l'ultimo messaggio, in cui la signora Alessandra "accoglie" la replica della pro loco e del commerciante...ma chi è questa signora per accogliere o respingere? Il re di Oulx? il giudice Santi Licheri di Forum?

Massimo

Diego alle 07:29 del 6 agosto 2009 scrive

Che successo!!!! Finalmente un poco di dialogo sul forum. Vorrei chiarire, e chiarirmi, un paio di cose. Non ho mai messo in discussione la buona fede della Pro Loco di Oulx e gli sforzi profusi dal direttivo nell'organizzazione degli eventi. Semplicemente, e forse lo ammetto un pò provocatoriamente, mi sono trovato in disaccordo sulla scelta operata domenica scorsa. Se poi, esprimere le proprie opinioni, risultasse essere inappropriato, da ora in poi ammainerò bandiera ed alzerò le braccia in segno di resa.
Che poi io mi sia messo a scrivere alle otto di sera, caro il mio solito ed ANONIMO commerciante, dipende esclusivamente dal fatto che, come Lei, anche a me ogni tanto tocca di lavorare. Forse che alle tre del pomeriggio le mie parole avrebbero avuto un peso diverso?
Al Sig. Tanzilli, sinceramente, credo di dovere una spiegazione in più.
Sono certo che le ns. idee a proposito della gestione del turismo e dell'intrattenimento, siano molto lontane. Ciò non toglie che, civilmente e con titanici sforzi da parte di entrambi, si possa arrivare quantomeno ad uno spiraglio di apertura nel dialogo.
A presto.......Diego Merlo

Alessandra alle 04:51 del 7 agosto 2009 scrive

Ho letto il post e da EX-DIPENDENTE dell'Ufficio Turistico (gestito dalla Pro Loco) ho
pensato di evidenziare alcuni aspetti tecnici-organizzativi che talvolta sfuggono
ai "non addetti ai lavori" (ossia al pubblico, agli esterni, ecc.).

Ho cercato di fare un intervento equilibrato e OBIETTIVO al fine di evitare
ulteriori fraintendimenti. Di qui l'attenta scelta del termine "ACCOLGO", più
neutrale rispetto a espressioni quali "approvo", "incoraggio", "appoggio", ecc.

Mi scuso per l'inaspettato disturbo. Sorrido e mi stupisco dei titoli attribuitomi (Re?
Semmai regina! O sono così mascolina?).

Grazie per la replica e buona discussione a tutti

Clicca qui per rispondere alla discussione
Per rispondere alla discussione è necessario essere registrati. Clicca qui per registrarti o autenticarti.