Intestazione
Meteo: Sereno. Temperatura -3°C con vento da WNW a 24 Km/h.

Pubblicità

Donazione

Donazione a Oulx.org

Per contribuire alle spese di hosting, al mantenimento del sito, della webcam e di tutti i servizi che Oulx.org propone gratuitamente ai visitatori è possibile inviare una donazione all'autore del sito.

Clicca qui per saperne di più.

Cantare l’Inverno, con Francoprovenzali e Occitani

Oulx.org alle 07:59 del 9 gennaio 2009 scrive

E’ Iniziata il 05 dicembre e proseguirà fino al 22 febbraio 2009 la rassegna "Chantar l'uvern - da Natale a S.Orso - frammenti di cultura occitana e francoprovenzale", organizzata dalla Comunità Montana Alta Valle Susa, dal Parco del Gran Bosco di Salbertrand e dal Ce.S.Do.Me.O.-Centro Studi Documentazione Orale di Giaglione con il coordinamento e contributo della Provincia di Torino.

Si tratta di una serie di eventi che coinvolge 12 Comuni dell'Alta Valle Susa (Bardonecchia, Chiomonte, Claviere, Exilles, Giaglione, Gravere, Meana Di Susa, Oulx, Salbertrand, Sauze d'Oulx, Sauze di Cesana e Sestriere) ed alcuni di altre Comunità Montane (Ceresole Reale in Valle Orco, Condove e Mompantero in Bassa Valle Susa, Usseaux in Val Chisone e Germanasca e Villar Pellice in Val Pellice) in un articolato calendario di spettacoli, concerti, manifestazioni ed iniziative che hanno come filo conduttore le culture occitana e francoprovenzale.

Chantar l'uvern, ossia "cantare l'inverno", si propone di sostenere e valorizzare eventi tradizionali locali come il ballo dell'orso a Mompantero, le feste patronali che cadono nella stagione invernale (a Giaglione e a Chiomonte), ma anche di far conoscere i differenti aspetti della cultura dei territori attraverso musiche, spettacoli teatrali, concerti, convegni, conferenze e serate tematiche. L'edizione 2008/2009 di Chantar l'uvern svilupperà, in modo più articolato e completo, i temi già affrontati nelle due precedenti edizioni, grazie alle risorse economiche messe a disposizione dalla Provincia di Torino in occasione del 60° anniversario della Costituzione Italiana (con riferimento all'art. 6 che tutela le minoranze linguistiche).

Chantar l'uvern si concluderà con un evento insolito per l'Alta Valle Susa: la "notte trad", un vero e proprio no-stop di musica e balli che inizia sabato 21 febbraio e termina nella mattinata della domenica.

Info: Comunità Montana Alta Valle Susa Tel. 0122/831252 - Fax 0122/831687 -
Parco Naturale del Gran Bosco di Salbertrand Tel. 0122/854720 - Fax 0122/854421 -

Fonte: http://www.discoveryalps.it/3784,News.html

Clicca qui per rispondere alla discussione
Per rispondere alla discussione è necessario essere registrati. Clicca qui per registrarti o autenticarti.